2 commenti

Risotto ai fegatini di pollo

Quando Georg si è accinto a preparare il paté di fegatini di pollo, gli ho timidamente chiesto se gliene sarebbe avanzato qualcuno per un risotto. Non so se sia stata la mia dialettica fortemente persuasiva o piuttosto il coltello di Solingen che per caso avevo in mano e altrettanto per caso era puntato nella sua direzione, sta di fatto che me ne ha lasciati tre.

Non starò a ripetere alcunché sulla preparazione del risotto, di cui ho discettato fin troppo qui, e vado subito al sodo.

Per gli ingredienti contate almeno un fegatino a testa e il riso, molte altre cose non servono.

Fate soffriggere mezza cipolla (o uno scalogno) e uno spicchio d’aglio schiacciato. Buttate in pentola i fegatini tagliati a pezzi e quando saranno dorati unite il riso, sale e pepe. Quando il riso sarà tostato, aggiungete mezzo bicchiere di vino rosso e lasciate evaporare. Quanto al vino vanno benissimo barbera, freisa, bonarda, gutturnio, dolcetto, insomma, basta che non sia Tavernello. Può essere il momento giusto per togliere l’aglio prima che ve ne dimentichiate completamente per poi trovarvelo proditoriamente in bocca al momento di mangiare.

Di qui in poi seguite il solito procedimento. Non è necessario aggiungere il parmigiano (ma questi sono gusti), volendo potete mantecare con un pezzo di burro.

risotto ai fegatini di pollo

Annunci

Informazioni su michela goi

dottoressa di ricerca in storia dell'arte, redattrice, guida turistica, aiuto cuoca per qualche mese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: