Lascia un commento

Ricetta di sugo alla carne con pallottole

Tanto per cominciare faccio una dichiarazione poco popolare: odio Il Padrino. Il cinema incentrato sulla mafia mi disturba, e non provo né interesse né piacere a immedesimarmi in personaggi mafiosi innalzati a protagonisti del grande schermo. Non mi interessa sapere se possiedono un senso della morale e, se mai fosse così, quale potrebbe essere. Rendere protagonista del film uno schizofrenico, uno psicopatico o un assassino equivale a camminare su un sottile filo appeso tra due grattacieli senza rete e con gli occhi bendati. Le probabilità che vada in vacca sono altissime, e non di rado succede ai film sui generis. I mafiosi, per uno scrittore o regista, sono invece antagonisti perfetti, elevando, esaltando o schiacciando il protagonista di turno. I cento passi è un esempio molto bello.

Ma torniamo al cibo e alla rubrica ciak, si mangia. Qualche volta nei film di mafiosi irrompe la cucina, quasi sempre italiana. Quello che si capisce dalla scena è che a Broccolino nel 1970 le vere tradizioni culinarie sono ormai andate perse, o almeno distorte – e dunque inutili. Nessuno esce illibato da più di cent’anni di convivenza con gli Yankees, nemmeno la cucina tradizionale dell’Italia del Sud.

Prendendo per vero il detto “sei quello che mangi”, la scena che vedrete tra poco vi dirà che gente erano i mafiosi al soldo del padrino. Detto in altre parole: non vorrei mangiare una pasta con il sugo della ricetta che segue! Forse la violenza nasce dalla cattiva digestione?

Advertisements

Informazioni su georg maag

scrittore per l'infanzia, traduttore, lettore di tedesco per lettere&filosofia all'Università di Torino; hobby: cucina, fotografia, golf

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: